Menu Chiudi

IL TORRAZZO TRICOLORE INCORAGGIA I CREMONESI

In questi giorni il monumento simbolo di Cremona si è acceso con le luci del tricolore, emozionando i cuori di tutti i cittadini. La medievale torre campanaria in muratura più alta d’Europa è diventata messaggera di speranza e la sua voce si unisce a quella dei principali monumenti del mondo che si sono vestiti col tricolore per sostenere l’Italia. Ocrim è nata proprio in un periodo difficile come questo. Era il 25 marzo 1945, l’immediato dopoguerra, e insieme alla sua città ha saputo trovare l’energia e la motivazione per diventare la realtà imprenditoriale che è oggi. Festeggiamo questo compleanno con lo stesso spirito di “rinascita” di allora. Auguri Ocrim. Auguri Cremona. Auguri Italia.

Leggi tutto

BONIFICHE FERRARESI DIVENTERA’ IL PIU’ GRANDE HUB AGRICOLO EUROPEO

 La visione strategica di Federico Vecchioni, AD di Bonifiche Ferraresi, prevede il presidio di tutti i settori produttivi agricoli Made in Italy, dal seme al cibo di qualità, ai servizi per l’agricoltura di precisione, la creazione di un hub per l’agricoltura sostenibile pensato anche per attività in ambito internazionale. Grande attenzione alla realizzazione di progetti inerenti al cibo e all’energia, comparti indispensabili per lo sviluppo del Pianeta.

Leggi tutto

LA FORZA DELL’AGRICOLTURA ITALIANA

Tutto procede regolarmente, senza interruzioni, nelle filiere agroalimentari italiane. Gli scaffali dei supermercati sono pieni e riforniti giornalmente grazie all’impegno di 3.6 milioni di lavoratori che continuano a produrre, allevare, trasformare, trasportare e a distribuire i beni alimentari. In totale sicurezza, come indicato dalle rigorose linee guida per contrastare la diffusione del Covid-19 negli ambienti di lavoro.  Inoltre, Coldiretti e Filiera Italia hanno promosso un’iniziativa che mette insieme agricoltori, industrie e distribuzione per fare fronte comune a possibili speculazioni.

Leggi tutto

NELL’EMERGENZA OCRIM E’ IN PRIMA LINEA

Siamo convinti che quando si vive una situazione d’emergenza che coinvolge tutta la comunità sia necessario manifestare al meglio il proprio senso sociale. Noi vogliamo esprimere l’amore per il nostro Paese dando un concreto contributo per far fronte al Covid-19. L’Ospedale Maggiore di Cremona ha bisogno di incrementare il numero di macchinari, ausili sanitari e apparecchiature per salvare la vita dei nostri concittadini. Ocrim ha deciso di fare la propria parte partecipando a questa spesa importante con una donazione di 100.000 euro all’Associazione Arco Onlus, incaricata di raccogliere i fondi necessari.    

Leggi tutto

Un gruppo di persone che condivide un obiettivo comune può raggiungere l’impossibile

Carissimi tutti,

data la situazione contingente a seguito dei provvedimenti intrapresi dal nostro Stato e le prescrizioni dell’OMS, al fine di contenere la diffusione del COVID-19, abbiamo deciso, in virtù dell’etica e del senso civico, di attuare alcuni importanti accorgimenti per la sicurezza di tutti i nostri collaboratori, clienti, fornitori e stakeholders. Noi, seppur a ranghi ridotti e con tutte le precauzioni del caso, continueremo a garantire la nostra operatività essenziale, restando a disposizione dei nostri clienti presenti in tutti i continenti.

Il team Ocrim – #SIAMOTUTTITALIANI

“Non siete soli, l’Europa soffre con l’Italia. Ora siamo tutti italiani.” (Ursula Von der Leyen, Presidente della Commissione Europea)

#MANGIAITALIANO

Da una recente analisi del comparto agroalimentare italiano, pubblicata dalla Coldiretti, sono emersi gli straordinari primati del Made in Italy. L’agricoltura italiana risulta essere la più green d’Europa, con oltre 60mila aziende bio e 40mila aziende impegnate a garantire un patrimonio di biodiversità che non ha eguali nel mondo. La filiera dai campi agli scaffali alla ristorazione raggiunge una cifra di 538 miliardi di euro. Conquistato anche il primato di longevità grazie a un’alimentazione basata su pane, pasta, frutta, verdura e olio extravergine.

Leggi tutto

I PERSONAGGI DI OCRIM: FAUSTA GRASSI. LA SUA IMPRONTA MANAGERIALE DIEDE GRANDE IMPULSO ALL’AZIENDA

 Siamo sempre più proiettati nel futuro, ma ogni tanto è bene gettare uno sguardo al passato per dare il giusto riconoscimento a chi ha creato i presupposti di un lungo successo imprenditoriale.  Fausta Grassi, figlia del fondatore di Ocrim, commendator Guido Grassi, è stata una figura fondamentale nel processo di innovazione manageriale dell’azienda. La sua statura morale e sociale hanno inciso profondamente nel modo di fare impresa.

Leggi tutto

IL PANE SOLIDALE DI CREMONA

Agro per Agro” è un progetto di solidarietà ed economia circolare che nasce a Cremona per produrre prodotti da forno bio. L’iniziativa rientra nelle attività della cooperativa sociale Agropolis orientate al sostegno di giovani disabili. I ragazzi saranno coinvolti nell’organizzazione di una micro filiera agricola che prevede la coltivazione di grano bio, la produzione di farine di alta qualità e la panificazione. Ocrim ha contribuito alla realizzazione del progetto offrendo in dono un molino a pietra.

Leggi tutto

GRANI ANTICHI E MODERNI A CONFRONTO

In una recente indagine, condotta dal professor Enzo Spisni, fisiologo della nutrizione dell’Università di Bologna, emergono le differenze nutrizionali tra grani antichi e moderni. I risultati, ottenuti mettendo a confronto studi clinici già esistenti, evidenziano il ruolo positivo dei grani antichi nella modulazione. dell’infiammazione e della permeabilità intestinale.  

Leggi tutto

NUOVE SFIDE PER L’AGROALIMENTARE MADE IN ITALY

Dopo solo un anno di attività l’associazione Filiera Italia, rappresentata da Coldiretti, è diventata una fondazione senza scopo di lucro. Nata nel 2018 per valorizzare le eccellenze agroalimentari, vede ora la partecipazione di importanti Enti e Istituzioni italiani che consentiranno a Filiera Italia di diventare un autorevole punto di riferimento nazionale e internazionale.  L’ambizioso obiettivo della nuova realtà è quello di favorire uno sviluppo sempre più sostenibile e di affrontare le nuove sfide commerciali, climatiche e innovative. Il nuovo presidente è Enzo Moavero Milanesi.  

Leggi tutto