Menu Chiudi

Categoria: Blog (pagina 1 di 6)

IMPORTANTE ACCORDO TRA “LE STAGIONI D’ITALIA” E LEGAMBIENTE

Il marchio LAIQ (Legambiente per l’Agricoltura Italiana di Qualità) sulle confezioni dei prodotti “Le Stagioni d’Italia” significa molto per Bonifiche Ferraresi. Parla di una stretta collaborazione con Legambiente, di un impegno totale nel rispetto di un disciplinare produttivo virtuoso, per un’agricoltura Italian Made integrata e sostenibile a favore della salute dell’uomo e dell’ambiente.

APPROFONDISCI

PERFORMANCE MIGLIORI COL TITANIO

Introdotto il titanio nei processi produttivi di OCRIM e Paglierani. Migliorano le prestazioni degli accessori: maggiore efficienza, maggiore resistenza all’usura e minori costi di manutenzione. Una soluzione innovativa per potenziare il funzionamento anche degli impianti già operativi.

APPROFONDISCI

“LE STAGIONI D’ITALIA” IN VENDITA ONLINE

Ora è possibile acquistare anche online alcune delle principali referenze di Le Stagioni d’Italia, il brand lanciato da Bonifiche Ferraresi lo scorso maggio. Pasta, riso, tisane, legumi e cereali, un assortimento di eccellenze della grande agricoltura italiana sono state selezionate da Destination Gusto, lo shop online del buon cibo Italian made.

APPROFONDISCI

IL “GRUPPO LAVORATORI ANZIANI OCRIM” COMPIE 40 ANNI

Grande partecipazione all’annuale incontro dell’Associazione “Gruppo Lavoratori Anziani OCRIM” (GLAO) che ha coinciso con la celebrazione ufficiale dei 40 anni dalla costituzione. Stefano Mazzini, Direttore Commerciale OCRIM, ha portato gli auguri e il saluto dei vertici dell’azienda. La foto, del 1949, è stata scattata nel cortile di OCRIM e “adottata” da GLAO per rappresentare il Gruppo.  

APPROFONDISCI

FILIPPO MANFRONI ACCENDE IL NATALE DI AUGEO ART SPACE

Dal 24 novembre al 4 gennaio Augeo Art Space ospiterà la personale dell’artista riminese Filippo Manfroni. Gli appassionati dell’arte contemporanea figurativa potranno interpretare l’espressività di corpi maschili e femminili nelle opere che l’autore spesso non titola per lasciare spazio all’immaginazione di chi le guarda.

APPROFONDISCI

COSI’ SI PRODUCONO FARINE “PERSONALIZZATE” PER CLIENTI ESIGENTI

  Un impianto di stoccaggio, omogeneizzazione e miscelazione degli sfarinati, ad elevata automazione, è la risposta di OCRIM a richieste di miscele specifiche del mercato produttivo di alto livello artigianale. Recente l’installazione presso lo stabilimento di Parma di Agugiaro&Figna Molini, una delle aziende italiane più all’avanguardia nell’arte molitoria.

APPROFONDISCI

PIU’ IDEE E PROGETTI PER L’AGRICOLTURA

Al XVII Forum Internazionale dell’agricoltura e dell’alimentazione (19-20 ottobre – Villa d’Este di Cernobbio – Como), organizzato dalla Coldiretti, grande interesse per le importanti prospettive di crescita economica e occupazionale del settore. Il riferimento al successo di Bonifiche Ferraresi quale modello di sviluppo da imitare.

APPROFONDISCI

OCRIM VINCE L’APPALTO A RIYADH

In Arabia Saudita privatizzazioni e potenziamento degli impianti molitori consolidano la politica di espansione del Paese nella produzione e lavorazione di cereali. OCRIM vince l’appalto per l’ampliamento e il rinnovamento del Mill C, a Riyadh, della società MC2 (Milling Company 2). Importante conferma di un rapporto che dura da oltre 40 anni.

APPROFONDISCI

GHIGI CONQUISTA SEMPRE PIU’ SPAZIO NELLA GDO

È la qualità del grano 100% italiano che ha aperto le porte della Grande Distribuzione alla pasta Ghigi. Il 70% della produzione viene commercializzato in Italia attraverso i brand Coop, Conad, Sigma e, negli USA, Kroger e Aldi. In poco più di 2 anni Ghigi ha raddoppiato la fornitura di pasta a marchio Kroger, il più grande retail mondiale nel settore food.

APPROFONDISCI

DEDICATO A NOSTRO PADRE

Chi come noi ha avuto l’onore di averlo come padre e chi invece ha avuto il piacere di conoscerlo, sa che le parole che seguono potevano essere benissimo le sue, e che il suo modo di essere possa rappresentare ancora per noi un riferimento, come lo è stato sino alla fine:

“Per noi i guerrieri non sono quello che voi intendete. Il guerriero non è chi combatte, perché nessuno ha il diritto di prendersi la vita di un altro. Il guerriero per noi è chi sacrifica se stesso per il bene degli altri. È suo compito occuparsi degli anziani, degli indifesi, di chi non può provvedere a se stesso e soprattutto dei bambini, il futuro dell’umanità”. (Toro Seduto)

Alberto e Sergio Antolini