L’équipe di gastroenterologi della Fondazione Policlinico Gemelli di Roma ha condotto una ricerca per comparare gli effetti della varietà antica di grano duro Cappelli con quelli del grano commerciale standard. Nel campione di pazienti non celiaci con sensibilità al glutine, si sono riscontrati valori più bassi sui sintomi complessivi e, in particolari, sui sintomi gastrointestinali ed extra-intestinali dopo aver mangiato la pasta Senatore Cappelli.

Leggi tutto